Sorgente Group Italia | Origini e Storia

A | A | A


XIX Secolo

L’origine industriale del ramo della Famiglia Mainetti – attualmente azionista di riferimento del Gruppo – risale alla fine dell’800 a Roma con la lavorazione del ferro.

1910-1943

Avvio dell’attività a Roma di un’impresa specializzata nella lavorazione del ferro e con un’officina ubicata nelle vicinanze del Circo Massimo per la produzione di carpenteria metallica leggera, media e pesante. Fu mantenuto un raffinato reparto artigianale a cui si deve, tra l’altro, la cancellata per il Vittoriano di Piazza Venezia su disegni dell’Arch. Manfredo Manfredi per il quale furono realizzati anche elementi in ferro per il Palazzo del Viminale.

1945-1978

L’attività in Italia continuò nel Secondo Dopoguerra, trasformandosi nella realizzazione di grandi impianti meccanici per conto di committenti pubblici e privati tra i quali: il Sincrotone di Frascati, l’Alfa Romeo di Arese, le Acciaierie di Terni e di Taranto e gli stabilimenti “Birra Peroni” e “Chinotto Neri”.

1975-1997

Dalla metà degli anni ’70 alla fine degli anni ’80 furono sviluppate importanti iniziative immobiliari e di costruzione di edilizia sociale, in varie città italiane ma soprattutto a Roma, per un valore complessivo equivalente ad oggi a circa 2 miliardi di euro.

1999

Costituzione di Sorgente SGR a Roma.

2001

in seguito all'autorizzazione della Banca d'Italia, istituzione del Fondo Michelangelo, il primo fondo chiuso immobiliare italiano riservato a investitori istituzionali.

2006

Fondo Michelangelo acquisisce parte del Flatiron Building di New York.

2009

Fondo Donatello - Comparto David, acquisizione della Galleria Colonna di Roma, ridenominata Galleria Alberto Sordi.

2010

Liquidazione a scadenza del Fondo Michelangelo con rendimento su base annua dell’8,44%.

2012

Liquidazione del Fondo Baglioni con un rendimento su base annua dell’7,69%.

2015

Estensione dell’operatività all’istituzione e alla gestione di Fondi di crediti autorizzata dalla Banca d’Italia.

2016

Avvio dell’operatività del primo fondo di Sorgente specializzato nell’acquisto di crediti non performing (NPL).

2001-2016

Avvio dell’operatività di 24 fondi immobiliari, di cui 3 liquidati e 1 fuso.

2017

avvio del fondo di social responsability, Fondo Sant’Alessio (Ipab).

2019

nasce Sorgente SEIN, Società per l’Energia e le Infrastrutture. Controllata da Sorgente Group Italia, ha come focus la realizzazione di impianti per la produzione di biocarburanti, in particolare biometano e bioetanolo, nonché lo sviluppo di iniziative nel settore fotovoltaico ed eolico, finalizzate a ridurre le emissioni di C02.

Dal 2001  a gennaio 2019 il Gruppo ha avviato l’operatività di oltre 25 fondi immobiliari.
2020 Sorgente SGR cede un ramo d’azienda.
2021-2022

Sorgente Group Italia ha riorganizzato le proprie aree operative puntando sulla clean energy e sull’efficientamento energetico, in particolare, nell’ambito degli investimenti alternativi, come energia ed economia circolare. Allo scopo, si avvarrà della propria piattaforma irlandese di gestione degli investimenti, denominata Sorgente Global Investments e attiva anche nel real estate, che opera come organismo di investimento collettivo di diritto irlandese (ICAV).

SORGENTE GROUP ITALIA

Sede Legale e Operativa: Via del Tritone nº 132 - 00187 ROMA
Codice REA: RM 1214318 – C.F./P.IVA 10166741008
Capitale Sociale i.v.: Euro 7.500.000 – Mezzi Propri: Euro 16.133.322
Importo complessivo autorizzato dei fondi (al 30 giugno 2018): Euro 3.191.179.238

© SORGENTE GROUP